Calabria protagonista con i giovani olivicoltori ad Olio Capitale

Mario Albino Gagliardi sindaco di Saracena e coordinatore regionale delle Città dell’Olio calabre: “La Calabria sarà presente con una nuova generazione di olivicoltori che hanno raccolto dai loro padri una eredità importante e ora stanno introducendo nuove politiche colturali e di promozione del prodotto e del territorio”

Olio Capitale 2015Una nuova generazione di olivicoltori rappresenterà le Città dell’Olio della Calabria alla X edizione di Olio Capitale la più importante fiera specializzata dedicata all’extravergine in programma dal 5 al 8 marzo presso la Stazione Marittima di Trieste. Un evento organizzato da Aries in collaborazione con Associazione Nazionale Città dell’Olio, Camera di Commercio di Trieste, PromoTurismoFVG, Unicredit e Commanderie des Cordons Bleus de France-Delegazione italiana. Una grande occasione di promozione e visibilità per i produttori di olio extravergine calabri resa possibile grazie al lavoro del coordinamento regioanle delle Città dell’Olio della Calabria. “La Calabria ha un territorio in gran parte destinato all’olivicoltura, eppure c’è una sproporzione tra la superficie olivetata e le politiche regionali volte alla tutela e alla promozione del prodotto olio e del territorio – spiega Mario Albino Galiardi, sindaco di Saracena e coordinatore regionale delle Città dell’Olio calabre – in questi anni con le Città dell’Olio abbiamo cercato di colmare il gap e lo dimostra la presenza a Trieste di una nuova generazione di giovani imprenditori dell’olio che hanno raccolto dai loro padri una eredità importante e ora stanno introducendo nuove politiche colturali e di promozione del prodotto e del territorio, innanzitutto attraverso il passaggio dalla quantità alla qualità, dalla vendita all’ingrosso alla commercializzazione al dettaglio dell’olio imbottigliato in loco. Insomma, una crescita c’è stata, non ci resta che continuare a scommettere sul futuro.” L’Associazione nazionale Città dell’Olio sarà presente non solo con i propri espositori ma anche con altre importanti iniziative come il convegno inaugurale sulle sfide che attendono l’olivicoltutra italiana al quale parteciperanno anche il vice ministro alle Politiche Agricole e Forestali Andrea Olivero e l’On. Colomba Mongiello della XIII Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati, l’eductour rivolto ad un numero selezionato di foodblogger aderenti all’AIFB (Associazione Italiana Food Blogger) e il contest fotografico #OlioCapitale10 che, in occasione del decennale della Fiera, premierà le foto più rappresentative dei territori olivetati delle Città dell’Olio presenti a Trieste.