Calabria, Orsomarso: “silenzio assoluto della regione sui lavoratori Almaviva”

Palazzo-Campanella-Regione-Calabria“Silenzio assoluto dal governo regionale. Sulla delicata vicenda che interessa i numerosi lavoratori calabresi di Almaviva, nessuna azione a sostegno si è levata dai piani alti della Cittadella regionale. Muto il Governatore Oliverio, muta l’assessore al lavoro Roccisano. Al Presidente della Regione ho chiesto da tempo un incontro per discutere di questo delicato problema. Sono ancora in attesa di una risposta. La politica regionale non può assumere atteggiamenti ignavi. Ai tanti lavoratori va la nostra solidarietà. Una solidarietà che non può né deve limitarsi a sterili note”, scrive in una nota il consigliere regionale Fausto Orsomarso. “Per questo – prosegue-attendo speranzoso una chiamata dalla segreteria del Presidente. Poiché solo avviando azioni concrete faremo gli interessi dei lavoratori che meritano la nostra attenzione. C’è da aggiungere che la crisi deriva anche da accordi sindacali capestro che hanno di fatto penalizzato i dipendenti del Sud e calabresi in particolare. E’ evidente – conclude- che oltre alla ormai nota crisi dei partiti si aggiunge quella di buona parte dei sindacati. Saremo vigili ed attenti agli sviluppi di una vicenda che supera i confini regionali”.