Biologia al servizio dell’ambiente e del territorio: il 18 febbraio il convegno al Consiglio Regionale della Calabria

consiglio_regione_calabria-Biologia e ambiente. Un binomio inscindibile, ancor più in una regione come la Calabria che fa del territorio la sua risorsa principale. Si parlerà anche di questo nel nuovo appuntamento programmato dall’Ordine Nazionale dei Biologi che torna a Reggio Calabria per un incontro formativo organizzato in collaborazione con l’Arpacal, Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente della Calabria, e con il patrocinio del Consiglio Regionale della Calabria. Si terrà a Reggio Calabria il prossimo giovedì 18 febbraio, a partire dalle ore 9:00, presso il Palazzo del Consiglio Regionale della Calabria il convegno “Multidisciplinarità del biologo nel sistema delle Agenzie Regionali dell’ambiente: valorizzazione professionale e possibilità occupazionali negli anti pubblici”. L’incontro, destinato a tutti gli operatori del settore ma anche a semplici curiosi, sarà l’occasione per mettere in evidenza le diverse applicazioni professionali possibili nell’ambito del sistema delle Agenzie Regionali dell’Ambiente. Un’importante prerogativa occupazionale per i biologi ed al contempo un’opportunità per i professionisti calabresi di dare un contributo concreto alla tutela e alla valorizzazione dell’ambiente e del territorio nella nostra regione. “L’incontro programmato sarà un’importante occasione di confronto tra il mondo dei professionisti e l’Agenzia Regionale per l’Ambiente – ha dichiarato il Consigliere Nazionale dell’Ordine dei Biologi Domenico Laurendi – l’acqua, il terreno, l’aria, il mare, sono elementi essenziali che rappresentano alcune delle risorse più importanti per la nostra Calabria. Tutelarli, monitorarli, pianificare gli interventi giusti e reprimere i reati di tipo ambientale è fondamentale per edificare una corretta relazione tra l’uomo e l’ambiente che lo ospita. In questo quadro l’apporto che possono dare i biologi calabresi è fondamentale, soprattutto nell’ambito degli interventi pubblici appunto attraverso l’Agenzia Regionale, che voglio ringraziare per la grande disponibilità dimostrata nell’organizzazione di questo importante momento informativo e formativo”. Prenderanno parte al convegno il Presidente del Consiglio Regionale della Calabria Nicola Irto, il Presidente Nazionale dell’Ordine dei Biologi Ermanno Calcatelli, il Commissario Straordinario dell’ArpaCal Maria Francesca Gatto, il Sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà, l’Assessore comunale all’Ambiente Antonino Zimbalatti, il Consigliere Nazionale dell’Ordine dei Biologi Franco Scicchitano e Domenico Laurendi, Consigliere Nazionale dell’Ordine dei Biologi e organizzatore del Convegno insieme alla Dottoressa Angela Maria Diano. I lavori, articolati in due sessioni, saranno moderati dalla Dottoressa Diano, componente del Comitato Scientifico insieme al Consigliere Domenico Laurendi e al Presidente dell’Ordine Ermanno Calcatelli.