Basket: la Vis Reggio in extremis tessera Cristian Venuto

Matteo Stracuzzi (capitano della Vis) con Cristian VenutoA pochi minuti dalla chiusura dell’ultima sessione di mercato stagionale, il dg della Vis, Luigi Di Bernardo, piazza un altro importante colpo per alimentare le velleità di promozione in serie B della sua squadra. Cristian Venuto, esperta ala grande classe 1983, indosserà la casacca bianco/amaranto nei play off. Ex, fra le altre, di  Soverato, Nuova Jolly e New Team Crotone (dove ha militato nelle ultime due stagioni, compresa quella in corso), Venuto andrà ad incrementare le rotazioni nel reparto lunghi della compagine bianco/amaranto, dando preziosi minuti di ossigeno sotto canestro ai vari Warwick e Spencer. Conosce come pochi la categoria, ed è pronto a mettere a disposizione dei suoi nuovi compagni l’enorme esperienza maturata in carriera.

Era da molto tempo che le strade con la Vis si erano incrociate – ha detto Venuto subito dopo la firma del contratto – e finalmente adesso il matrimonio è giunto a buon fine. A Reggio ho tanti amici e so già che mi aspettano a braccia aperte. Prometto di ripagare la fiducia accordatami con sudore e sacrificio in palestra. C’è un obiettivo importante da raggiungere e farò il massimo per contribuire alla causa, mettendomi fin da subito a disposizione dello staff tecnico e dei miei nuovi compagni”.

Dopo Carpanzano in doppio tesseramento da Catanzaro, arriva così un altro giocatore di sostanza alla corte dei coach D’Arrigo e Farina.  Ci sono tutte le carte in regola per far sognare la tifoseria bianco/amaranto che già gongola per la straordinaria performance in regular season (venti vittorie in altrettante gare) ottenuta da capitan Stracuzzi e compagni.