Basket, la Vis Reggio difende il primato nella tana del Val Gallico

Warwick al tiro nella gara di andataTutti i riflettori della serie C silver saranno puntati domani (ore 18) sul PalaLumaka di Reggio Calabria, dove Val Gallico e Vis si giocheranno la vetta della graduatoria in una gara che si preannuncia entusiasmante e spettacolare. Come del resto fu all’andata, quando la capolista s’impose col punteggio di 78-70 davanti a un pubblico di categoria superiore. Si affrontano, ed è la classifica a dirlo in modo inequivocabile, le due migliori squadre del campionato. La Vis, ancora imbattuta, autentica schiacciasassi con 18 vittorie in altrettanti incontri, e il Val Gallico, rivelazione assoluta del torneo che insegue a 4 punti di distacco (ma con una gara in meno), capace di rimanere in scia ai bianco/amaranto e mantenere così ancora aperti i giochi per la prima posizione. In casa Vis c’è grande rispetto per gli avversari ma nessun timore reverenziale. Il duo D’Arrigo/Farina ha preparato al meglio l’incontro in settimana, con allenamenti intensi e tutti gli effettivi a disposizione tranne il solo Franzò, il cui recupero dall’infortunio al ginocchio prosegue senza intoppi (il play classe 97 dovrebbe rientrare in concomitanza con l’inizio dei play off). Per il resto l’inserimento dei nuovi acquisti Fazio e Savo Sardaro procede speditamente, col play siciliano e la guardia ciociara sempre più amalgamati al gruppo e sempre più convincenti col passare delle giornate. Capitan Stracuzzi e compagni al cospetto degli ex Tramontana, Barrile, Viglianisi e Suraci e di un guru della panchina come coach Gebbia non faranno certamente calcoli e scenderanno sul parquet per vincere e chiudere la regular season al comando con due turni d’anticipo. Arbitreranno Francesco Micino di Cosenza e Giuseppe Gazzaneo di Castrovillari.