Basket A2, Viola-Trapani 74-61: neroarancio convincenti, al PalaCalafiore va in scena il ‘trio delle meravglie’

Viola finalmente convincente nel match del PalaCalafiore contro Trapani, vittoria fondamentale per la salvezza, Dobbins, Brackins ed Adegboye superlativi

12767786_10207776828931580_510104477_nL’inizio sulla panchina della Viola per coach Frates non è stato proprio incoraggiante, due sconfitte consecutive che hanno fatto sprofondare in classifica sempre di più la squadra neroarancio, le avversarie per la salvezza non rallentano e serve un filotto di vittorie per cercare di evitare i playout. Al PalaCalafiore arriva Trapani, reduce dal successo contro Casalpusterlengo, Frates si affida al sempre più decisivo Brackins.

LA GARA – La Viola finalmente inizia un match con la mentalità giusta e firma il primo break, dopo quattro minuti il vantaggio neroarancio è già in doppia cifra. Rullo e Dobbins aumentano ancora il vantaggio, Trapani prova a rispondere con Renzi e Okoye. La musica sembra cambiata in casa neroarancio, Dobbins, Adegboye e Brackins fanno la voce grossa e Trapani sembra in confusione, il primo quarto si chiude sul 24-14.

12773356_566860070147543_1043410897_oIl secondo quarto vede la risposta degli ospiti, Renzi e Mays caricano Trapani, Crosariol e Lupusor allontanano gli avversari. Trapani alza l’intensità difensiva e la Viola inizia a soffrire, alcune scelte sbagliate permettono agli ospiti di portarsi sul -4. Adegboye è in giornata di grazia e permette ai neroarancio di chiudere all’intervallo lungo in vantaggio di 7 punti. Il terzo quarto è il periodo quasi perfetto per la Viola il trio Dobbins, Adegboye e Brackins continua a dominare, si sblocca anche Rullo e per Trapani si fa notte fonda.

La Viola è finalmente efficace e concentrata, l’unica nota negativa sembra ancora Mordente che non riesce ad essere decisivo. Ancora sotto gli standard che aveva abituato Rullo. Adegboye, Dobbins e Brackins devastanti. Finisce 74-61.

VIOLA: Lupusor 4, Adegboye 21, Rullo 9, Brackins 16, Dobbins 16, Costa, Mordente 2, Pandolfi, Sindoni, Crosariol 6.

TRAPANI: Mays 12, Renzi 22, Okoye 8, Ganeto 4, Viglianisi 6, Fontana, Costadura, Gloria, Chessa 9, Molteni.