Argentina, il 16 febbraio il “reggino” Macri riceverà il premier Renzi

Il presidente del Consiglio dei Ministri, Matteo Renzi, incontrerà a Buenos Aires il presidente argentino Mauricio Macri

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Il primo Ministro Italiano Matteo Renzi si recherà in visita ufficiale in Argentina il 16 Febbraio 2016 per incontrare il Presidente dell’argentina Mauricio Macri. L’incontro in un primo momento previsto per l’8 febbraio ( giorno del compleanno del presidente argentino) è stato riprogrammato per il 16 febbraio 2016 .- Sarà questa la prima visita ufficiale di un leader di governo europeo in Argentina dopo la fine della cosiddetta era K’, avviata da Nestor Kirchner. L’amicizia tra i due ex sindaci di Firenze e Buenos Aires è risaputa ed infatti il nostro Capo del governo Renzi è stato uno dei primi tra i leader europei a congratularsi con il neo eletto Presidente dell’Argentina Macri , di origini italiane in quanto nel suo heritage vi sono antenati Calabresi di Polistena ( Reggio Calabria) e Laziali di  Roma. Ricordiamo che l’Argentina è il paese al mondo con il maggior numero di abitanti con cittadinanza italiana,   così sembra essere stato conteggiato da almeno 900 mila passaporti. Alla visita del Capo del Governo Matteo Renzi annunciata da fonti diplomatiche seguirà  sicuramente una visita del Presidente della Repubblica italiana Sergio Mattarella, il 9 luglio questa preannunciata  dal Vice Ministro degli Esteri italiano Mario Giro.-  Intravediamo in questi eventi ottimi segnali in quanto i rapporti bilaterali esistenti tra le due nazioni  si possono ora consolidare con prospettive a lungo termine ,  per una crescita sinergica specialmente  nel campo economico e  scientifico con l’utlizzo delle risorse argentine e delle tecnologie italiane.

Domenico Crea