Acireale (CT): denunciati 62 “furbetti del cartellino”

62 dipendenti dell’amministrazione comunale di Acireale sono accusati di truffa ai danni di ente pubblico

Polizia-3Una vasta operazione della polizia, coordinata dalla Procura distrettuale di Catania, è in corso nei confronti di 62 persone, dipendenti dell’amministrazione comunale di Acireale responsabili di truffa ai danni di ente pubblico e di falsa attestazione di presenza in servizio sul luogo di lavoro, attraverso l’utilizzo illecito dei badge personali che venivano “strisciati” da dipendenti compiacenti e in accordo tra loro. Maggiori particolari saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che avrà luogo alle 11 presso la sala stampa della Procura della Repubblica di Catania.