A Reggio la giornata informativa e possibilità di consultazioni gratuite per chi soffre di epilessia

L’epilessia è una delle patologie neurologiche più diffuse con oltre 500.000 persone colpite in Italia e circa 16.000 nella regione Calabria

epilessia-giornata-mondialeLunedì 8 febbraio si celebra in tutto il mondo la Giornata Internazionale dell’epilessia. Anche i medici della sezione calabrese della Lega Italiana contro l’epilessia (LICE) partecipano all’evento con importanti iniziative a favore dei pazienti. Presso il Centro Regionale Epilessie dell’Azienda “Bianchi-Melacrino-Morelli” di Reggio Calabria, (Ospedale Riuniti, Piano I), diretto dal Prof. Umberto Aguglia, nel corso della mattina di lunedì 8 febbraio, tutti gli interessati potranno ricevere informazioni sulla patologia e consultazioni gratuite. L’evento è stato autorizzato dalla direzione generale e sanitaria dell’azienda.   L’epilessia è una delle malattie neurologiche più diffuse al mondo, in Italia coinvolge circa 500.000 persone con oltre 30.000 nuovi caso l’anno. Solo in Calabria si contano circa 16.000 persone affette da epilessia. La sezione calabrese della Lega italiana contro l’epilessia è coordinata dal Dottor Edoardo Ferlazzo, neurologo presso il Centro Regionale Epilessie dell’Azienda Ospedaliera Bianchi-Melacrino-Morelli di Reggio Calabria. La Giornata Mondiale: le iniziative in Italia Riconosciuta come malattia sociale, il Parlamento Europeo e l’Assemblea Mondiale della Sanità (WHA) hanno indicato l’epilessia come unapriorità in campo di ricerca ed assistenziale. Inoltre, le persone affette, a parte le problematiche di ordine diagnostico e terapeutico (il 30% dei casi sono resistenti ai farmaci oggi disponibili) sono spesso vittime di pregiudizi e discriminazioni  a livello sociale ed a limitazioni in vari ambiti: scuola, lavoro, guida, sport. Anche Francesca Reggiani, attrice e comica, ha dato il suo sostegno alla causa, firmando uno Spot di Sensibilizzazione, che può essere visualizzato al link https://www.youtube.com/watch?v=ywhz0cVN5Qw. Attraverso la sua Fondazione (Fondazione Epilessia LICE onlus), quest’anno la LICE promuoverà un Premio giornalistico con l’obiettivo di selezionare gli articoli ed i servizi che hanno maggiormente contribuito a fare corretta informazione sull’epilessia.

Per essere aggiornati sulle iniziative di LICE e Fondazione Epilessia  LICE, consultate i siti www.lice.it  e  www.fondazionelice.it