Venerdì la “notte nazionale del Liceo Classico”

L’ Ufficio Scolastico Regionale della Calabria ha pubblicato la nota di invito all’evento culturale che si terrà – in contemporanea – presso 235 Licei italiani, di cui 13 in Calabria

LICEO CLASSICO T. CAMPANELLALa “Notte Nazionale del Liceo Classico – II EDIZIONE” è un’iniziativa promossa dall’A.I.C.C. (Associazione Italiana di Cultura Classica), che si terrà venerdì 15 gennaio dalle ore 18.00 fino alla mezzanotte. L’evento, nato da un’idea del prof. Rocco Schembra del Liceo “Gulli e Pennisi” di Acireale, Presidente della locale AICC, giunge alla seconda edizione con lo scopo di rilanciare l’attualità dell’antico e degli studi classici grazie al coinvolgimento di 235 licei su scala nazionale. I Licei Classici aderenti apriranno le loro porte in contemporanea su tutto il territorio nazionale alle ore 18,00 e si faranno promotori di una serie di proposte e laboratori culturali, organizzati e realizzati da studenti, ex-studenti e dai docenti che accompagneranno i partecipanti in un viaggio, lungo una notte, attraverso parole, suoni ed emozioni. L’iniziativa intende, appunto, sensibilizzare l’opinione pubblica e le nuove generazioni circa l’importanza e l’attualità del curricolo degli studi classici . In questa occasione gli studenti di terza media e le loro famiglie potranno visitare la scuola, conoscere l’offerta formativa, avere informazioni sull’indirizzo di studi, sulle attività che lo caratterizzano, sulle modalità e sui tempi di iscrizione. L’evento culturale prevede la promozione, durante le sei ore previste, della cultura classica in tutte le sue forme : Open Night di concerti, proiezioni di cortometraggi, dibattiti, lettura di  opere antiche, drammatizzazioni, degustazioni a tema, danze, conferenze etc. La “Notte Nazionale del Liceo Classico” è molto di più di una manifestazione di orientamento scolastico in cui avviene la presentazione delle scuole , è un momento collettivo di crescita e conoscenza di questa battaglia che tanti licei classici italiani stanno conducendo per tutelare il patrimonio culturale umanistico del nostro Paese.

 In Calabria la più alta percentuale di adesioni con ben 13  Licei aderenti all’iniziativa:

LC Galluppi di Catanzaro;

LC Fiorentino di Lamezia Terme (CZ);

LC Telesio di Cosenza;

LC Moro di Praia a Mare (CS);

LC San Nilo di Rossano (CS);

LS ind. Classico di Paola (CS);

LC Colosimo di Corigliano Calabro (CS);

 

LC Pitagora di Crotone;

LC Borrelli di Santa Severina (KR);

LC Convitto T.Campanella di Reggio C.;

LC T.Campanella di Reggio Calabria;

LC Morelli-Colao di Vibo Valentia;

LC Colosimo di Tropea (VV).

 

Sui siti dei singoli Licei il Programma specifico dell’evento.

Domenico Crea