Traghetti, progetto per i TIR a Reggio. Morabito replica al Comune: “rispondano anche al Sindaco di Villa”

lavori porto reggio cartour 3Accogliamo con favore la precisazione dell’assessore ai trasporti del Comune di Reggio Calabria, Agata Quattrone, che informa della intenzione da parte dell’Amministrazione di opporsi al progetto di Caronte di utilizzare l’area nord del Porto della nostra città per l’attracco e la partenza dei mezzi pesanti”. Arriva in serata la risposta di Stefano Morabito dell’Associazione “La Cosa Pubblica”- Reggio Calabria sulla vicenda dei tir al porto di Reggio Calabria. Lo stesso Morabito aveva sollevato il problema in una nota diffusa nelle scorse ore e pubblicata integralmente da StrettoWeb.

lavori porto reggio cartour 2Morabito aggiunge che “L’assessore, nella sua nota, condividendo le medesime nostre valutazioni sui gravi danni che tale progetto (che Caronte caldeggia perché accorcerebbe di molto i tempi di percorrenza dei suoi traghetti e che in tal senso è stato ripetutamente avanzato negli anni) arrecherebbe alla città di Reggio e specialmente sulla sua zona nord, ribadisce quello che noi avevamo ricordato nel nostro intervento: l’unica soluzione ragionevole è quella di utilizzare l’area di Bolano (dove insite una vasta area dismessa dalle Ferrovie), così come si era progettato di fare in passato, e pertanto manifestiamo il nostro pieno sostegno alla posizione espressa oggi dall’amministrazione nella sua replica alla nostra denuncia, e che peraltro, conferma un vecchio indirizzo dei Comuni di Reggio Calabria e Villa San Giovanni. Una replica che salutiamo, peraltro, con grande sollievo, tanto più che essa giunge dopo ben otto giorni da un primo articolo di Gazzetta del Sud del 20 gennaio scorso e dopo le dichiarazioni del Sindaco di Villa San Giovanni pubblicate sullo stesso giornale ieri 26 gennaio. Intendiamo, pertanto, che la smentita delle nostre preoccupazioni sia al contempo rivolta tanto alla notizia apparsa la settimana scorsa, quanto a ciò che il sindaco di Villa ha dichiarato più recentemente“.

Ecco il progetto della Caronte&Tourist per i tir al porto di Reggio: già presentato al Ministero per la “V.I.A.”