Taormina Arte, i lavoratori battono cassa e chiedono un incontro urgente al Governo regionale

Il nodo degli stipendi non pagati da un anno sta diventando opprimente per quanti operano per la rassegna: mancano, inoltre, i fondi per chiudere un’importante opera teatrale realizzata in partnership con il teatro della Pergola di Firenze

teatro-greco-taormina11L’assessore regionale al Turismo, Antony Barbagallo, ha ricevuto una richiesta per un incontro urgente da parte dei lavoratori di Taormina Arte. Nella lettera indirizzata a Palermo questi evidenziano l’insostenibilità della propria condizione economica, stante l’assenza di retribuzione da oltre un anno, il tutto nel silenzio delle istituzioni che tacciono di fronte a un simile disagio. La situazione dev’essere affrontata tempestivamente: in cassa, infatti, mancano le risorse necessarie alla realizzazione de “I giganti della montagna”, l’opera pirandelliana diretta da Gabriele Lavia e programmata a Taormina in partnership col Teatro della Pergola fiorentino.