Siderno: l’Amministrazione Comunale blocca le “cartelle pazze”

tasseIl sindaco Pietro Fuda e l’Amministrazione Comunale di Siderno, in merito a una serie di avvisi di accertamento (cartelle pazze) pervenuti ai cittadini in questi ultimi giorni da parte della società “A e G” Spa e o da parte dell’Organo Straordinario di Liquidazione, avvisano i destinatari di stare tranquilli perché sono state avviate tempestivamente tutte le iniziative formali per annullare errori e scorrettezze. Per ulteriore rassicurazione verso i cittadini, visto che in questi giorni il Sindaco si trova a Roma, nei prossimi giorni sarà convocata una conferenza stampa dove verrà data una completa e dettagliata informazione sulla vicenda. Comunque l’Amministrazione Comunale,  predisporrà un servizio di front office al fine di consentire ai cittadini di ricevere ogni utile delucidazione, per una pronta definizione delle pratiche verranno ampliati gli orari di ricevimento degli uffici preposti e per evitare code e tempi di attesa è stato predisposto anche un servizio di ricevimento per appuntamento telefonando al numero 0964.1945293 nei giorni dal lunedi al venerdi dalle ore 9 -12 e dalle ore 15-17.