Serie D, Reggina-Cavese 0-2: dominio degli “Aquilotti” al Granillo [FOTO]

 Reggina-Cavese 0-2: vittoria facile per gli ospiti che hanno passeggiato al Granillo

Reggina Cavese foto (5)La Cavese vince con pieno merito al Granillo: ennesima sconfitta per la Reggina, 0-2 il risultato finale grazie al gol di Donnarumma al 14° del primo tempo e di Criniti al 14° della ripresa. Ennesima partita senza appello per la Reggina che non è praticamente neanche scesa in campo: la Cavese ha dominato dall’inizio alla fine, e avrebbe potuto anche chiudere la gara con un risultato più rotondo. Osservando il match sembrava che in campo ci fossero squadre di ben differenti categorie: l’Alessandria (Lega Pro) contro il Milan in Coppa Italia ha dato più filo da torcere rispetto a quello che la Reggina ha dato oggi alla Cavese. Amaranto mai in partita. Per la terza gara consecutiva, Cozza ha confermato la stessa formazione titolare lasciando in panchina il miglior calciatore della squadra (tra l’altro under), Maesano. In porta ancora titolare Ventrella che già nel girone d’andata aveva dimostrato di essere incerto tra i pali, e anche oggi ha rimediato un’altra papera in occasione del secondo gol della Cavese. Squadra molto nervosa in campo e in panchina, espulso per proteste il Direttore Generale Gabriele Martino. Pesantissima l’ammonizione di Tiboni nel secondo tempo: la punta salterà la trasferta di Lamezia domenica prossima contro la Vigor ultima in classifica.

Sugli spalti grande festa per i circa 300 tifosi arrivati a Reggio da Cava de’Tirreni: sono stati i più rumorosi per tutto l’arco della gara. Grande delusione, invece, per i soliti 2.500 tifosi amaranto che hanno accompagnato la squadra negli spogliatoi con una bordata di fischi. Adesso in classifica la Reggina è a -13 dalla vetta e a -11 dalla Cavese seconda. Il Siracusa terzo è lontano 7 punti ma ha una partita in meno. Giocando così sarà molto difficile anche mantenere una posizione utile a disputare i playoff.