Reggio, TIR al porto. L’opposizione contro Falcomatà: “altro che bufala, ci stanno togliendo pure l’aria”

lavori-porto-reggio-cartour-2Sulla vicenda dei tir al porto di Reggio Calabria, di cui abbiamo ampiamente parlato negli ultimi giorni, scende in campo anche la politica. L’opposizione di centrodestra al Comune di Reggio, infatti, ha indetto per domattina a Palazzo San Giorgio (ore 11) una conferenza stampa che promette scintille proprio sul rischio che corre la città con il transito dei mezzi pesanti al porto per il traghettamento in Sicilia.
I consiglieri comunali non credono alla ricostruzione fornita dal Sindaco, che con due semplici parole ha commentato su facebook il comunicato stampa dell’assessore Agata Quattrone. L’opposizione è molto agguerrita su questa tematica, e vuole “inchiodare” il primo cittadino alle proprie responsabilità. Infatti gli esponenti della minoranza non sono convinti dal fatto che un progetto di questo tipo possa venire approvato dalla Capitaneria e finire al vaglio del Ministero dell’Ambiente (da oltre due mesi) senza un accordo di massima con il Sindaco. Il Comune è parte in causa e, pur senza firme, i consiglieri dell’opposizione sono convinti che un accordo preventivo ci sia stato con un ok da parte di Palazzo San Giorgio. Insomma, “altro che bufala, ci stanno togliendo pure l’aria. E’ impossibile che Repaci per la Caronte e il Ministero dell’Ambiente abbiano portato avanti l’iter progettuale senza coinvolgere il comune“.
lavori porto reggio cartourPer l’opposizione si ripete lo stesso “copione” già visto per il Miramare ed altri episodi che hanno animato il dibattito politico negli ultimi mesi: “prima fanno il patatrac, poi i giornalisti iniziano a parlarne, a pubblicare gli articoli, e monta il malumore della gente. A quel punto il Sindaco si accorge del rischio di perdere ulteriormente consenso e fa marcia indietro smentendo tutto, dicendo che non sa nulla, negando l’evidenza, parlando di bufale che in realtà sono fatti reali“.
L’appuntamento è per domani mattina quando i consiglieri di minoranza illustreranno la loro posizione e si schiereranno al fianco del Sindaco se vorrà condurre una battaglia in difesa della città, contro l’arrivo al porto cittadino dei TIR. A proposito dell’opposizione: per l’ennesima volta rischia di non essere completamente compatta ad un evento pubblico, nonostante l’importanza dell’argomento. Ci saranno i consiglieri di Forza Italia, ci sarà Lucio Dattola, ci sarà anche Massimo Ripepi e ci sarà Pasquale Imbalzano del NCD che ha inviato l’email alla stampa con il comunicato di invito all’evento. Chissà, invece, se ci sarà il capogruppo di Forza Italia Demetrio Marino, sin dall’inizio della legislatura più vicino al Partito Democratico che alla minoranza.