Reggio: si da alla fuga contromano per non fermarsi ai controlli dei carabinieri, arrestato

Il giovane alla vista dei carabinieri ha accelerato dandosi alla fuga contromano

auto contromanoIl 15 Gennaio 2016, in Reggio Calabria, i Carabinieri hanno tratto in arresto MORELLI Cosimo, di anni 35 da Arghillà, già noto alle FF.OO., per il reato di resistenza a Pubblico Ufficiale, poiché, a bordo di una Mercedes tipo classe “A”, giunto in prossimità di un posto di controllo attuato nel corso di ampio servizio coordinato nell’ambito del piano operativo “focus ‘ndrangheta”, in località Arghillà, accelerava dandosi alla fuga contromano in direzione opposta danneggiando altra autovettura in transito.

Foto d’archivio