Reggio: sequestrati capi contraffatti venduti attraverso un noto social network

Sequestro di capi di abbigliamento contraffatti pubblicizzati e venduti attraverso un profilo di un noto social network

Controlli della Guardia di Finanza a Cosenza.La Compagnia della Guardia di Finanza di Palmi ha effettuato un sequestro di capi contraffatti (Nike, Adidas, Dsquared, Moncler, Chanel, Hogan), segnalando, inoltre, nr. 2 soggetti all’Autorità Giudiziaria.

Le Fiamme Gialle reggine, al termine di un’attività investigativa in materia di prevenzione e repressione di reati, nel settore della tutela dei marchi, hanno effettuato un sequestro di capi di abbigliamento, riportanti note griffe (Nike, Adidas, Dsquared, Moncler, Chanel, Hogan e altre) pubblicizzate e successivamente vendute attraverso un profilo di un noto social network, nel quale venivano riportate anche le immagini degli stessi capi.

L’attività ha consentito, di effettuare il sequestro di nr. 57 capi di abbigliamento e la segnalazione all’Autorità Giudiziaria di 2 soggetti, marito e moglie gestori dell’account, per i reati di cui agli artt. 474 co 2 e 517 CP.

Il costante impegno della Guardia di Finanza in materia di tutela dei marchi e lotta alla contraffazione, ha permesso di ridurre sensibilmente le attività illecite della Provincia, che alimentano l’economia illegale, danneggiando i commercianti onesti, a conferma, ancora una volta, dell’importanza del Corpo nel ruolo istituzionale di Polizia Economico – Finanziaria.