Reggio: operazione contro la locale di ‘ndrangheta di Pellaro, 16 fermi

Colpita la locale di ‘ndrangheta della frazione Pellaro del capoluogo reggino, facente capo alla famiglia FRANCO

volante-notte-inseguimento-poliziaE’ in corso dalle prime ore di questa mattina a Reggio Calabria una vasta operazione della Polizia di Stato per l’esecuzione di 16 fermi di indiziato di delitto emessi dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria. Colpita la locale di ‘ndrangheta della frazione Pellaro del capoluogo reggino, facente capo alla famiglia FRANCO. I reati contestati vanno dall’associazione mafiosa alla procurata inosservata di pena, all’estorsione in danno di operatori economici. Eseguite anche numerose perquisizioni. I particolari dell’operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà in Questura alle ore 11.00.

Antibes si chiamerebbe l’operazione che la Squadra Mobile e l’aliquota Polizia di Stato della Sezione di P.G. presso la Procura della Repubblica stanno eseguendo in queste ore a Reggio Calabria, dal nome della località turistica francese in cui, nel novembre 2013, venne catturato il latitante FRANCO Giovanni nel corso di un’operazione congiunta della Squadra Mobile di Reggio Calabria e della Polizia francese, con il coordinamento del Servizio Centrale Operativo e del Servizio di Cooperazione Internazionale di Polizia.

Reggio, maxi blitz a Pellaro: le FOTO e i VIDEO degli arrestati. Colpito il braccio armato della ‘ndrangheta