Reggio, l’Ugl Sanità annuncia battaglia contro i licenziamenti della casa di cura Villa Aurora

casa di cura villa aurora“L’Ugl Sanità– scrive Francesco Anoldo Scafaria, segretario regionale Ugl Sanità Calabria nei prossimi giorni si attiverà nei confronti delle istituzioni al fine di definire un tavolo che veda la presenza del Comune, della Provincia e della Regione finalizzato all’individuazione degli strumenti utili ad evitare i 20 licenziamenti fra i 91 dipendenti, avviando un patto per attraversare la crisi!. Nei Prossimi giorni verrà proclamato lo stato di agitazione. Le lavoratrici e i lavoratori – conclude– sono decisi a difendere l’occupazione e chiedono pertanto a tutti di attivarsi a percorrere le soluzioni possibili.