Reggio, l’Associazione “Amici di Raffaele Caserta”: “mettere in sicurezza la SS106″

sindaco con gaetano“Dopo il tragico incidente del 13 0ttobre del 213 nel quale ha perso la vita il giovane parrucchiere Raffaele Caserta, ragazzo ben voluto e stimato dalla cittadina di Melito di Porto Salvo . Per volontà degli amici di raffaele è nata un’associazione denominata “amici di Raffaele Caserta” che vanta 65 soci fondatori e circa 300 soci ordinari. Dalla sua nascita l’associazione si sta battendo fortemente , insieme ad altre associazioni, per mettere n sicurezza questa famigerata Ss106 con tantissime segnalazioni e denunce alle autorità preposte”, scrive in una nota l‘Associazione “Amici di Raffaele Caserta”. “Con grande dispiacere -prosegue l’associazione-  pur riconoscendo la crudele realtà riportata nelle nostre segnalazioni , cosa di cui noi siamo grati, dal 13 ottobre non è successo assolutamente niente di concreto oltre alle promesse,si continua a parlare di tutto meno che della necessità di trovare i fondi per porre in essere tutti gli interventi del caso segnalati anche dall’Anas. Noi come associazione – concludono- non vogliamo più sentire fiumi di parole ma solo fatti concreti per questo facciamo un appello al governo centrale affinchè intervenga con la massima urgenza per ridurre il numero delle vittime su questa strada maledetta”.