Reggio, la Provincia pronta ad intervenire sul torrente San Vincenzo

torrente San Vincenzo   (1)Si terrà nei prossimi giorni un sopralluogo presso il torrente San Vincenzo di Lazzaro per verificare lo stato dei luoghi e valutare possibili interventi. A darne notizia è il vicepresidente della Provincia, Giovanni Verduci, che dopo aver incontrato alcune associazioni locali e visionato alcune idee progettuali, ha programmato una riunione tecnica sul posto con il dirigente provinciale del settore Ambiente, l’ingegnere Pietro Foti. “Nei prossimi giorni – dichiara Verduci – i tecnici provinciali elaboreranno uno studio di fattibilità per un possibile attraversamento carrabile del torrente San Vincenzo, al pari di quello in fase di realizzazione sul torrente Fiumarella a Pellaro. Ovviamente – prosegue il vicepresidente – sarà necessario valutare ogni possibile soluzione, compatibile con le caratteristiche del torrente e la sostenibilità economica da parte della Provincia. Conosco bene il territorio – evidenzia Verduci – e sono consapevole dell’importanza di tale intervento, in termini di sviluppo dell’intera area e sicurezza della mobilità. La Città metropolitana di Reggio Calabria – conclude quindi il vicepresidente – dovrà garantire una mobilità che sia sicura e agevole, tanto per collegare la Città con l’esterno, quanto per favorire maggiori, più facili e frequenti spostamenti al suo interno”.