Reggio: domani alla Provincia il soprano Katia Ricciarelli per un concerto benefico con il liceo “Da Vinci”

Reggio: domani concerto benefico con Katia Ricciarelli il cui ricavato sarà devoluto all’Hospice Via delle Stelle

Provincia ReggioKatia Ricciarelli e il liceo scientifico “Da Vinci” insieme per un concerto di beneficienza. Sarà presentato domani mattina alle ore 11 presso la sala conferenze di Palazzo “Alvaro”, il concerto benefico il cui ricavato sarà interamente devoluto all’Hospice Via delle Stelle, dal presidente Giuseppe Raffa, dal consigliere provinciale e regionale Francesco Cannizzaro, dall’assessore alla Cultura Eduardo Lamberti Castronuovo, dal soprano veneto Katia Ricciarelli e dalla preside del liceo scientifico “Leonardo da Vinci” Giuseppina Princi. Il concerto “Staring at the sun”, patrocinato dalla Provincia e con la compartecipazione dell’imprenditoria reggina “Win costruzione” di Enzo Malara,  si svolgerà domani sera al teatro “Cilea” alle ore 20,30 e coinvolgerà i cori del liceo “BeFree” e “FreeTogherher” diretti dalla professoressa Marialuisa Fiore e accompagnati dall’orchestra “Amici del Leonardo da Vinci” magistralmente seguita dal maestro Bruno Tirotta. La nota cantante lirica Ricciarelli proporrà parte del suo repertorio e alcuni noti brani con i cori del liceo.

“La beneficienza é una delle mission dell’istituto Da Vinci – afferma il dirigente scolastico Princi  – e al concerto di domani sera, oltre a far esibire i nostri talenti, creiamo sinergie artistiche avvicinando gli studenti ai meno fortunati di noi. Il concerto, atteso dalla cittadinanza, é una tradizione che si rinnova annualmente e quest’anno, grazie all’onorevole Cannizzaro, promotore di questo gemellaggio culturale tra i nostri cori e il prestigioso soprano Ricciarelli, abbiamo creato un live imperdibile, carico di emozioni”. Entusiasta il consigliere Cannizzaro che nel mettere in evidenza “l’impeccabile lavoro di un  istituto reggino che retto da un esimio dirigente crea quotidianamente progetti didattici di alto spessore facendo conoscere fuori l’hinterland i nostri preziosi studenti e docenti”, sprona la cittadinanza a partecipare al concerto per “sostenere una delle strutture sanitarie più qualificata presente in città”. La serata condotta dalla giornalista Alessandra Giulivo vedrà anche un prezioso  intermezzo con il maestro Aldo Iacopino.  Nell’ambito dell’evento saranno consegnate le borse di studio agli studenti del liceo distintisi per merito nell’anno scolastico 2014/2015: in particolare, agli allievi diplomati con 100 e lode e ai vincitori di concorsi nazionali ed internazionali.