Reggio, controlli nella locride: 7 denunce

CarabinieriNel corso dell’ultimo fine settimana sono continuate le attività di controllo del territorio svolte dai Carabinieri della Locride, attraverso le Compagnie di Locri, Bianco e Roccella Jonica, con il supporto dei colleghi dello Squadrone Eliportato Carabinieri di Vibo Valentia, nell’ambito del piano nazionale e transnazionale di contrasto alla criminalità denominato “focus ‘ndrangheta” e della pianificazione coordinata dei servizi realizzata sulla scorta delle politiche di controllo del territorio implementate sotto la direzione generale del Prefetto di Reggio Calabria, dottor Claudio Sammartino.

Al tal fine sono stati allestiti numerosi posti di controllo, sia nelle aree rurali che nelle periferie dei principali centri urbani, effettuati rastrellamenti ed eseguite numerose perquisizioni, domiciliari, personali e veicolari.

Durante i serrati controlli svolti, è emerso che:

-  i Carabinieri della Stazione Carabinieri di Stilo, hanno denunciato per truffa un 33enne e un 36enne, entrambi di Taranto, i quali, al termine di una trattativa avvenuta sulla piattaforma web “Subito.it”, mediante artifizi e raggiri si sono fatti accreditare su una “Postepay” 250 €uro per l’acquisto di uno smartphone, omettendo di spedirlo e rendendosi irreperibili;

-        i Carabinieri della Stazione di Bianco hanno denunciato un 29enne indiano residente a Bovalino, sorpreso alla guida di un ciclomotore senza aver mai conseguito la patente di guida;

-  i Carabinieri della Stazione di Bruzzano Zeffirio hanno denunciato in 49enne del posto, sorpreso alla guida del proprio ciclomotore nonostante gli fosse stata revocata, nel 2013, la patente di guida;

-  i Carabinieri della Stazione di Brancaleone hanno denunciato un 16enne del posto, sorpreso alla guida dell’autovettura del padre senza essere in possesso della patente di guida poiché mai conseguita;

- i Carabinieri della Stazione di Palizzi hanno denunciato in 24enne del posto, sorpreso alla guida di un ciclomotore senza aver mai conseguito la patente di guida;

-  i Carabinieri della Stazione di Palizzi Marina hanno denunciato in 44enne del posto, anch’egli sorpreso alla guida del proprio autocarro senza aver mai conseguito la patente di guida.

Inoltre:

-  Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Locri hanno segnalato alla Prefettura di Reggio Calabria quali assuntori di stupefacenti un 39enne e un 47enne entrambi di Siderno;

-  i Carabinieri della Stazione di Africo Nuovo, unitamente ai colleghi dello Squadrone Eliportato Cacciatori, durante un servizio di rastrellamento, in un terreno demaniale sito in quella località “Laverde”, hanno rinvenuto 29 cartucce cal. 12, 129 inneschi per cartucce e 60 grammi di polvere da sparo tutti in ottimo stato di conservazione.