Reggio, continuano gli appuntamenti domenicali del “Laboratorio delle Arti e delle Lettere – Le Muse”

BovaContinuano gli appuntamenti domenicali del “Laboratorio delle Arti e delle Lettere – Le Muse” di Reggio Calabria che per questa settimana prevedono una trasferta fuori sede ed esattamente a Bova Marina. Il 31 gennaio alle ore 18, infatti, dichiara Giuseppe Livoti – presidente Muse, saremo presso la Sala Conferenze dell’Istituto Regionale Superiore di Studi Ellenofoni del Comune di Bova Marina per un evento condiviso, organizzato insieme all’associazione “La Voce del Sud”. Non è un caso che la manifestazione si terrà presso la nota sede di Piazza Municipio, poiché alcuni ambienti ospitano la Pinacoteca Civica, una raccolta di opere che sin dal 2007 fanno parte di una collezione resa fruibile visivamente, solo in parte. Durante l’allora amministrazione Zavettieri ed essendo assessore alla cultura Rosa Pizzimenti,  fu istituita tale realtà poiché, nell’area ionica era viva e lo è ancora oggi, la presenza di numerosi artisti, anche rappresentativi che costantemente partecipavano a mostre ed estemporanee; fu così che mi venne l’idea, continua Livoti ( oggi presidente di tale relatà) di proporre al comune una raccolta di opere, che potesse essere messa a servizio della collettività e dimostrasse le diverse tipologie di linguaggi della provincia reggina. Nell’appuntamento prossimo de “Le Muse” si parlerà infatti di “Pinacoteca civica a Bova Marina…tra donazioni e territorio”, poiché alcuni artisti hanno proprio fatto la richiesta di consegnare un’ opera rappresentativa, come testimonianza del loro operato. Nel corso dell’evento, oltre  a tale gesto, varie personalità della zona, parleranno delle potenzialità, della vocazione turistica dei vari territori ricatalizzando l’attenzione dei flussi turistici. I saluti saranno affidati al sindaco Vincenzo Crupi, al consigliere provinciale Pierpaolo Zavettieri, al presidente ass. La Voce del Sud – Giuseppe Cilione mentre interverranno Giuseppe Livoti – presidente Muse e direttore Pinacoteca di Bova Marina, Saverio Zuccalà– direttore responsabile La Voce del Sud, Salvatore Dieni – storico, Carmine Verduci – presidente Pro Loco di Brancaleone. Grande attenzione verrà data alla consegna pubblica delle opere con gli artisti presenti in sala che firmeranno un atto di -affido- all’amministrazione comunale. Il sodalizio Muse sarà presente sin dal primo pomeriggio a Bova poiché impegnato in un tour che comprenderà la conoscenza delle bellezze paesaggistiche, ambientali ed architettoniche partendo proprio dalla famosa  “Rocca San Pasquale”.