Reggio, “Apegreen Drug”: i primi dettagli e le immagini degli arrestati [FOTO e VIDEO]

Le immagini degli arrestati nell’ambito dell’operazione denominata “Apegreen Drug”

12607129_10208219323781592_362460736_nE’ in corso dalle prime ore di questa mattina, una vasta operazione della Polizia di Stato in Calabria denominata “Apegreen Drug”. I poliziotti della Squadra mobile di Reggio Calabria e del Servizio Centrale Operativo coordinati dalla Procura Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria stanno eseguendo arresti e perquisizioni nei confronti di soggetti ritenuti legati a cosche della ‘ndrangheta. 14 sono gli arresti e decine le perquisizioni nell’entroterra reggino, fra Gioiosa Ionica, Rosarno, Siderno. Per tutti l’accusa è di associazione per delinquere finalizzata al traffico internazionale di stupefacenti, con ramificazioni accertate in Costa d’Avorio, Belgio e Venezuela. L’operazione  è frutto dell’analisi e dalla ricostruzione delle conversazioni ambientali intercettate all`interno della lavanderia Apegreen di Siderno (RC), gestita dal boss Giuseppe Commisso, detto u`mastru, di 69 anni, detenuto per una condanna a quattordici anni di reclusione per associazione mafiosa.

QUI TUTTI I NOMI DEGLI ARRESTATI