Reggio, anziano deferito per porto abusivo di armi

fucileNella giornata di ieri a Reggio Calabria, i Carabinieri hanno deferito in stato di libertà M. D., di anni 74 da Cardeto, per i reati di  detenzione abusiva di armi comuni da sparo e detenzione abusiva di munizioni, poiché, a seguito  di un controllo di polizia effettuato dai militari operanti, veniva trovato in possesso di nr. 2 fucili di diverso calibro e munizionamento vario risultati non in regola con la documentazione amministrativa necessaria alla detenzione. Occorso, i militari procedevano a ritirare cautelativamente le altre armi e munizioni, regolarmente detenute, con contestuale proposta di diniego di detenzione armi e revoca porto d’armi.