Reggio, anche Eraclini si schiera al fianco della FIPH: “il pattinaggio merita la sua continuità”

parcocasertaLo sport è un diritto di tutti. Il pattinaggio reggino merita la sua continuità“. Così il Presidente provinciale A.S.C. (Attività Sportive Confederate) Reggio Calabria, Antonio Eraclini nell’esprimere vicinanza alla F.I.P.H. Calabria, guidata dal Presidente Marisa Lanucara, che non può più usufruire della pista di pattinaggio “Pino Labate” di Parco Caserta per gli allenamenti.

Anche l’A.S.C. sta seguendo la vicenda e si unisce all’appello #‎salviamoilpattinaggioaReggioCalabria e si rivolge a chi di dovere: “Riapriamo Parco Caserta o troviamo una soluzione al più presto affinchè si chiuda questa triste pagina sportiva, la città e soprattutto i ragazzi – ha concluso Eraclini – non meritano questo”.