Reggio, 35enne arrestato per furto aggravato

enelNella giornata di ieri a Reggio Calabria, i Carabinieri hanno tratto in arresto Raco Fabio, di anni 35 da Reggio Calabria per il reato di furto aggravato, poiché, corso specifico servizio predisposto con ausilio del personale tecnico dell’ azienda E.n.e.l., veniva accertata l’esistenza di un prelievo illecito di energia elettrica, assicurato tramite l’allaccio abusivo realizzato tramite il collegamento diretto alla rete pubblica, che ne consentiva l’alimentazione illecita del proprio esercizio commerciale.