Reggio, 24enne danneggia auto in centro a pugni senza motivo e poi aggredisce i carabinieri: arrestato

Reggio, il giovane è stato sorpreso dai carabinieri in evidente stato di alterazione psico-fisica mentre stava colpendo con calci e pugni delle auto in sosta

Carabinieri RadiomobileNella giornata di ieri, a Reggio Calabria, i Carabinieri hanno tratto in arresto M. S. di anni 24 da Reggio Calabria, per i reati di violenza e/o minaccia e resistenza a Pubblico Ufficiale e lesioni personali. Prevenuto, sorpreso in evidente stato di alterazione psico-fisica mentre stava colpendo con calci e pugni delle auto in sosta, si scagliava contro i militari, intervenuti a seguito di segnalazione al numero di emergenza 112, ingiuriandoli ed aggredendoli, provocandogli lesioni.