Reggina, il Granillo torna verde: dopo l’articolo di StrettoWeb la società consente a Germinal di lavorare [FOTO]

Reggina, le foto del Granillo dopo i lavori delle ultime settimane

Granillo 9Sono passati 16 giorni dall’ultima partita del 2015 allo stadio Granillo, quel tristissimo Reggina-Due Torri concluso 0-0 in un campo che tutto sembrava tranne che un tappeto erboso. Oggi lo stadio Oreste Granillo si presenta in condizioni ben differenti: è tornato “verde” grazie al lavoro della Germinal Srl, l’azienda in convenzione con la società per la gestione del tappeto erboso. Finalmente, dopo l’articolo di StrettoWeb che ha acceso i riflettori sui reali motivi delle condizioni disastrose dell’impianto, la società ha consentito alla ditta di lavorare trovando soluzioni alternative per gli allenamenti della prima squadra e quelli del settore giovanile.

Granillo 6I lavori sono stati favoriti dal clima eccezionalmente mite di queste settimane festive; è stata seminata la nuova erba che sta già crescendo e si sta rafforzando. La Reggina sarà in campo domani alle 14:30 per la partita con l’Aversa Normanna e si potrà godere di un manto erboso in condizioni discrete. Il successivo match casalingo sarà dopo 9 giorni, domenica 17 gennaio contro il Roccella. Se si troveranno soluzioni per preservare l’impianto, l’erba potrà ulteriormente crescere e rafforzarsi altrimenti con allenamenti quotidiani soprattutto della scuola calcio, inevitabilmente nel giro di qualche settimana il tappeto erboso sarà punto e a capo.

Ecco le immagini scattate oggi a 24 ore dal match contro l’Aversa Normanna: