Primo appuntamento del ciclo “Contemporaneo Italiano” a Polistena (Rc)

lunarte_2014“Contemporaneo italiano” è il nome del ciclo di opere teatrali d’autore proposto, a partire da Venerdì 22 Gennaio, dalla Residenza Teatrale della Piana che ha sede a Polistena. Alle 21, nell’auditorium comunale, è in programma “Groppi d’amore nella scuraglia” di Tiziano Scarpa. Si tratta di un testo suggestivo, impreziosito dalla recitazione di Silvio Barberio – vincitore del premio come migliore attore al Roma Fringe Festival 2014 – che propone un racconto in versi elaborati con la commistione di diversi dialetti del centro sud. La scelta del direttore artistico Andrea Naso, per il debutto annuale in un cartellone che si conferma di qualità nella sua 4° edizione,  punta alla promozione di una performance teatrale che ha un forte significato simbolico, con una scena minimalista che ha l’obiettivo di attrarre l’attenzione del pubblico sul “percorso di rivincita” per il meridione attraverso la cultura.