Ponte sullo Stretto, il ministro Costa: “si deve fare, è una scossa decisiva per rilanciare il Sud”

Ponte StrettoUn altro tassello del governo a favore del Ponte sullo Stretto. Dopo il sottosegretario Dorina Bianchi, anche il nel ministro Enrico Costa, nominato leader del dicastero agli Affari Regionali, si esprime in modo estremamente favorevole alla realizzazione del Ponte sullo Stretto. E lo fa con un’intervista al Mattino. “Il Ponte – ha spiegato - non è solo un’idea affascinante. È una scossa decisiva per rilanciare occupazione e sviluppo nel Mezzogiorno. È di questo che bisogna ragionare al di là di facili suggestioni. So che il tema è già all’attenzione del governo e so che stiamo parlando di un’idea realizzabile. Di più per ora non credo di poter aggiungere visto che sono ministro da meno di due giorni“.