Polistena (Rc), sabato la Proiezione del Film “La mafia uccide solo d’estate”

cinema clapper and film tapeUn protocollo tra la Fondazione Trame Festival, l´Associazione APICA (antiracket) e l´Istituto guidato dal prof. Franco Mileto vedrà coinvolti gli alunni dell´Istituto Milano in una serie di iniziative che mirano alla formazione di una coscienza critica e sociale, grazie a testimonianze giovani e all´impegno sociale  culturale di  Trame festival dei libri sulle mafie. Il Film di PIF “la mafia uccide solo déstate” fará da apripista alla testimonianza del socio dell´associazione antiracket di Polistena (APICA) Ranieri Barillá, già presidente della stessa. Ad introdurre la visione del Film sarà Maria Teresa Morano, coordinatrice di #Trameascuola  #ilmioimpegnocontrolemafie. ”Alla vigilia della settimana della legalità -dicono gli organizzatori- che quest´anno punta molto sull´impegno dei giovani e sulle loro scelte, sembra più che mai opportuno portare una testimonianza di cose fatte  e di azioni  possibili a favore di scelte critiche e di responsabilità sociale. L´impegno e il coinvolgimento della società giovane di Trame Festival é ormai riconosciuto nell´ambiente culturale e sociale, mirare alla sensibilizzazione del maggior numero di attori possibili è l´ obiettivo condiviso dalle tre realtá calabresi entrate in stretta collaborazione”.

Protagonisti gli studenti.

Introduce: Maria Teresa Morano

a seguire la proiezione del film “La mafia uccide solo d´estate”

“Il Valore delle scelte” – Dibattito aperto con Ranieri Barillá socio APICA (associazione antiracket di Polistena)