Palermo: oltre 250 mila cittadini in un mese hanno scelto il tram

Bilanci eccellenti dopo il primo mese di tram a Palermo

tram palermoPiù di 250 mila passeggeri cittadini, hanno scelto a Palermo il tram come mezzo per spostarsi in città. Il tram è stato inaugurato lo scorso 30 dicembre alla presenza del ministro Graziano Delrio e in un mese ha già effettuato più di 75 mila chilometri. Non sono comunque mancati gli atti vandalici a danno delle macchinette emettitrici, le corse effettuate sono state pari a oltre l’85 per cento di quelle programmate e dai controlli è risultato che una minor parte di passeggeri era senza biglietto. Un dato eccezionale – spiegano da Palazzo delle Aquile – anche se si considera che le corse non effettuate sono state dovute a fattori esterni al sistema” come ad esempio la sosta di autovetture sui binari, il mancato rispetto dei semafori da parte degli automobilisti, un caso di incidente con un’automobile. ”Il tram è un grande motivo di orgoglio per l’azienda per i lavoratori – ha affermato Antonio Gristina, presidente dell’Amat – e siamo certi diverrà sempre più strumento trainante dello sviluppo aziendale”. Per il sindaco Leoluca Orlando “i palermitani hanno scoperto e apprezzano tantissimo questo nuovo mezzo di trasporto pubblico e mostrano il proprio gradimento con il più semplice e ovvio dei gesti: il pagamento del biglietto”. “Tutta l’Amat ha risposto con entusiasmo e orgoglio all’avvio del sistema tranviario che è già divenuto l’elemento trainante di una rinascita dell’azienda, di cui sono parte integrante anche la riorganizzazione del sistema su gomma e l’implementazione di servizi integrati ed intermodali sempre più efficienti – ha concluso il primo cittadino – a Palermo si delinea sempre più e sempre meglio quel sistema integrato del trasporto pubblico che finalmente si pone come vera alternativa all’uso, anzi all’abuso del mezzo privato“.