Oggi le bandiere dell’A.N.P.I. di Reggio Calabria sono listate a lutto

PartigianoVittorio Calvari, il Partigiano “GIGI”, nato a Udine il 05/10/1924, ha cessato di vivere nelle prime ore di questa mattina, Martedì 19/01/2016. Per il funerale del partigiano GIGI, previsto per le ore 15.00 di Mercoledì 20/01/2016 (Chiesa S. Maria Maddalena di Campo Calabro), l’A.N.P.I. organizza la partecipazione ed un “Picchetto d’Onore” per rendere omaggio al nostro Vittorio. Vittorio Calvari era nato da padre di Campo Calabro e da madre udinese. In Friuli aveva partecipato alla Resistenza e l’esperienza partigiana aveva profondamente segnato la sua vita e la sua attività. Era stato maestro nelle scuole elementari ed aveva scritto numerosi libri, tra i quali:
- La lunga marcia di Fidone (Firenze Libri, 1989);
- Le due mogli di Frisanco (Firenze Libri, 1990);
- La Resistenza Continua (Firenze Libri, 1990);
- Torna a spuntar l’Aurora (Firenze Libri, 1992);
- I Sopravvissuti (Grafica Enotria, Reggio Calabria, 1995);
- Lo chauffeur e altri racconti ( Il Convivio, 2006);
- Racconti di Guerra (Il Convivio, 2007);
- Guerra di Liberazione (Il Convivio, 2009).
Il ricordo di Gigi, per quanti lo hanno conosciuto, resterà indelebile e indimenticabile. Per quelli che lo hanno conosciuto e per quelli che purtroppo non lo hanno conosciuto si organizzerà un’ iniziativa dedicata al ricordo del partigiano Gigi”, afferma l’A.N.P.I. di Reggio Calabria.