Neonato morto in ospedale in Calabria: Lorenzin invia gli ispettori

neonatoIeri pomeriggio un bimbo è morto all’ospedale Annunziata di Cosenza, subito dopo la morte è stata avviata un’indagine che come si legge in una nota diffusa dalla direzione dell’ospedale – “ha lo scopo di acquisire gli elementi necessari per una compiuta valutazione dell`accaduto, accertare eventuali responsabilità e adottare i conseguenti provvedimenti“. La donna sarebbe giunta all’ospedale accusando dolori, “il parto – riferisce la nota – avvenuto per via spontanea, ha presentato difficoltà nel momento dell`espulsione del feto, morto per cause ancora in corso di accertamento. Le condizioni di salute della puerpera, alla terza gravidanza, ricoverata stamane e sottoposta a tutti gli accertamenti strumentali che risultavano regolari, sono buone“. Il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, ha inviato ispettori all’ospedale per fare luce sulla vicenda. Intanto, il ginecologo coinvolto sarebbe stato sospeso in attesa di accertare eventuali responsabilità.