Nel porto di Messina è già iniziata la stagione crocieristica 2016

I mille passeggeri odierni aprono così un anno molto interessante in cui l’Autorità portuale prevede 191 scali

Constellation nave da crocieraNel porto di Messina è già iniziata la stagione crocieristica 2016. Dopo gli scali delle precedenti settimane de La Belle de l’Adriatique, piccola nave della compagnia Croisi de France che ha inserito sia Messina che Milazzo nei suoi itinerari invernali, oggi è approdata anche la Viking Star. E’ quest’ultima una nave nuovissima (entrata in servizio nella primavera del 2015) e premiata a livello internazionale che rappresenta per Messina l’interessante new entry della compagnia Viking Ocean Cruises.  I mille passeggeri odierni aprono così un anno molto interessante in cui l’Autorità portuale prevede 191 scali (+20%) e 365.000 passeggeri (+ 11,6%) con un trend di crescita considerevole che può certamente rassicurare chi in questi ultimi giorni ha espresso sulla stampa locale timori in merito alla perdita di competitività del nostro porto rispetto a quello di Catania. D’altronde i numeri definitivi relativi al 2015 attestano a Messina 327.702 crocieristi mentre Catania ne ha registrati 81.761 con una previsione per il 2016 di circa 120.000 passeggeri.  Tuttavia, se da un lato la conferma della presenza delle più importanti compagnie al porto di Messina è motivo di vanto per l’operato dell’Autorità Portuale, non può sottacersi la necessità di garantire una sempre migliore accoglienza in città, e l’esigenza che le Istituzioni e gli operatori siano sempre più pronti ad assicurare servizi efficienti, pulizia e decoro, e le principali attrazioni turistico-monumentali visitabili, per offrire a tutti i turisti l’immagine di una destinazione gradevole e accogliente.