‘Ndrangheta, operazione ‘Aemmilia’: sequestrati beni per 500 milioni

foto Carabinieri MistrettaI carabinieri di Modena e la GDF di Cremona stanno eseguendo una ordinanza di custodia cautelare ed un decreto di sequestro preventivo nell’ambito dell’operazione Aemmilia in Calabria, Veneto ed Emilia Romagna. L’operazione vede coinvolti 6 indagati e altrettante società di capitali. Già il 28 gennaio dello scorso anno questa operazione aveva portato all’arresto di 117 persone, sono complessivamente 224 le persone indagate che sono state rinviate a giudizio o che hanno chiesto di essere giudicate con rito abbreviato. Il valore complessivo dei beni e delle società sequestrate nell’ambito dell’indagine ammonta a quasi 500 milioni di euro.