Meteo Cosenza, attenzione a martedì: possibile grande nevicata da cuscinetto freddo!

Meteo Cosenza, le Previsioni per i prossimi giorni nella città silana: martedì potrebbe arrivare tanta neve, ma come sempre è una previsione molto delicata

Neve (6)E’ arrivato il gelo a Cosenza: stasera la temperatura è di0°C e nella notte scenderà abbondantemente sotto lo zero mentre in Sila Monte Botte Donato è a -12°C e Monte Curcio a -11°C: sono ore glaciali sull’altopiano silano con -9°C a Nocelle, -6°C a Cecita, -3°C ad Acri,-2°C a Parenti e San Pietro in Guarano, tutti valori delle ore 20:00 di questa sera. Nella notte e domattina le temperature diminuiranno ulteriormente con picchi di-15°C in Sila. A Cosenza non ha nevicato, come previsto nei giorni scorsi: soltanto qualche fiocco ha lambito alcune zone dell’hinterland cittadino, ma si aprono nuovi scenari per i prossimi giorni e soprattutto per martedì 19 gennaio. Come sempre, la previsione di neve a Cosenza è molto difficile e nevicata: incastonata nel fondovalle del Crati a 240 metri di altitudine tra la Sila e la Catena Costiera, Cosenza è una delle città più nevose del Sud ma anche dal clima più insolito e particolareggiato. La neve, infatti, è molto rara durante le irruzioni fredde, sia per l’altitudine della città che soprattutto per l’orografia con i vari monti che proteggono la città praticamente da tutto il quadrante, lasciandola quasi sempre in ombra pluviometrica. Se Cosenza è una delle città più nevose del Sud lo deve al cuscinetto freddo del fondovalle del Crati, che determina grandi nevicate in città quando soffia lo scirocco e le temperature altrove aumentano mentre invece tra Sila e Catena Costiera rimangono basse nei giorni successivi alle irruzioni fredde, per l’inversione termica. E’ proprio quello che potrebbe accadere martedì 19, quando una nuova perturbazione atlantica attraverserà l’Italia da ovest verso est provocando forti piogge al centro/sud. Le temperature aumenteranno un po’ in tutto il centro/sud; a Cosenza però potrebbe verificarsi una grande nevicata se il fronte perturbato arriverà in mattinata, quando ancora l’aria sarà fredda dopo le gelate della notte. La nevicata potrebbe essere invece compromessa se il fronte perturbato arrivasse nel pomeriggio, con la colonna d’aria ormai compromessa in termini di gelo: in quel caso la precipitazione sarebbe liquida. Una previsione delicata e difficile su cui è ancora presto sbilanciarsi ma che è già bene sottolineare. Perchè Cosenza martedì rischia una grande nevicata.

Fonte MeteoWeb