Messinambiente, bloccato l’Autoparco: i lavoratori battono cassa

Il personale della partecipata di via Dogali va al muro contro muro con l’Amministrazione: “basta ritardi, pretendiamo rispetto”

messinambiente 6I cancelli dell’Autoparco comunale sono attualmente sigillati e i lavoratori di Messinambiente, iniziata la protesta, hanno occupato i locali del Comune. Come vi avevamo anticipato stamane, la rottura delle relazioni sindacali arriva sulla scorta dei mancati pagamenti delle retribuzioni. Secondo quanto trapela da Palazzo Zanca il problema sarebbe tecnico, legato cioè a una disfunzione del software che avrebbe impedito la normale erogazione delle mensilità. I lavoratori non se ne fanno persuasi e vogliono incontrare con urgenza l’assessore Signorino, per avere certezze dal responsabile al Bilancio della Giunta. A nulla è servito il confronto chiarificatore con l’assessore Ialacqua e col commissario liquidatore Giovanni Calabrò.

[foto d'archivio]