Messina, triplo appuntamento per l’Accademia Filarmonica e l’associazione “Bellini”

L’acclamata violista giapponese Mariko Hara suonerà in duo con uno dei pianisti-compositori più noti Andrea Padova domani-27 gennaio alle ore 21, al Palacultura “Antonello”

Mariko HaraL’acclamata violista giapponese Mariko Hara sarà protagonista in duo con uno dei pianisti-compositori più noti Andrea Padova domani- 27 gennaio alle ore 21, al Palacultura “Antonello”, nella Stagione 2015/2016 dell’Accademia Filarmonica e dell’Associazione musicale “Bellini”. L’artista Hara sceglie Messina per il suo debutto in una performance dedicata al “Giorno della Memoria”. Ingresso per i non abbonati €15.00. Ma la settimana prevede un doppio appuntamento musicale anzi triplo. Andrea Padova si esibirà anche da solista sabato 30 gennaio alle ore 18, al PalAntonello, con un imperdibile Recital Pianistico, nell’ambito del progetto “Il Romanticismo Musicale: Progetto Chopin”. Verranno eseguite musiche di Mozart e Chopin. Ingresso per i non abbonati 15€. Il programma del concerto di domani-27 gennaio comprende brani legati al tema del Giorno della Memoria: Due Melodie Ebraiche di Ferruccio Busoni di cui ricorre quest’anno il 150° anniversario della nascita, il brano “Kaddish”, scritto dallo stesso Padova, in prima esecuzione assoluta a Messina e il celebre “Kol Nidrei” di Max Bruch. A completare il programma due sonate di J. S. Bach, del quale il pianista è uno stimato “specialista”, e, per concludere, la famosissima e meravigliosa Sonata “Arpeggione” di Franz Schubert. Giovedì 28 e venerdì 29 gennaio, Padova terrà una masterclass di pianoforte e musica da camera alla Sala Sinopoli del Teatro Vittorio Emanuele, in collaborazione con E.A.R. Teatro di Messina. La masterclass è aperta a strumentisti di tutte le nazionalità fino al girono stesso dell’iniziativa. Al termine del corso, verrà rilasciato un attestato di frequenza. Per info, telefonare al 090 3147038 oppure scrivere ad accademiaf@virgilio.it oppure contattare la pagina Facebook dell’Associazione.