Messina, spari sulla saracinesca de L’Aperitivo: intimidazione in via Tommaso Cannizzaro

La Confesercenti denuncia l’escalation di violenze: occorre una maggiore presenza delle forze dell’ordine per garantire cittadini ed esercenti

l'aperitivo messinaUn  atto intimidatorio è stato perpetrato ai danni di un noto locale in via Tommaso Cannizzaro. Colpi di pistola sono stati infatti esplosi ieri notte contro la saracinesca de L’Aperitivo. Il presidente di Confesercenti, Alberto Palella, ha voluto stigmatizzare l’accaduto, esprimendo grande preoccupazione per l’escalation di attentati e rapine ai danni degli esercizi commerciali messinesi: questo fenomeno, a suo giudizio, “spegne la voglia di fare impresa, soprattutto tra i giovani. E’ auspicabile dunque che venga assicurata una maggiore attività di controllo del territorio da parte delle Forze dell’Ordine, a tutela non solo delle attività commerciali, ma di tutti i cittadini”.