Messina, si lancia sotto il treno: ripreso il traffico ferroviario

trenoDopo l’investimento mortale sulla linea ferroviaria Messina-Palermo che ha visto coinvolto un uomo originario di San Giorgio di 73 anni, è ripreso da poco il traffico ferroviario fra Patti-San Piero Patti e Gioiosa Marea. Dalle 10.20 di questa mattina i treni erano stati bloccati e solo ora dopo il nulla osta della autorità giudiziaria è tornato tutto alla normalità. Rfi per sopperire alla mancanza dei treni, ha istituito un servizio con autobus per i passeggeri.