Messina: sgominata un’organizzazione criminale specializzata in furti di rame e capeggiata da un latitante, 3 arresti

Messina, sgominata dai Carabinieri un’organizzazione criminale romena specializzata in furti di rame e capeggiata da un latitante. Tre persone fermate, sequestrate circa 4 tonnellate di rame di provenienza furtiva e due furgoni rubati

CarabinieriI Carabinieri della Compagnia di Messina Sud, nella tarda serata di ieri hanno sorpreso tre romeni che, alla guida di un pick up e di un furgone risultati rubati, trasportavano circa 4 tonnellate di cavi in rame di provenienza furtiva. I predetti, di età compresa tra i 23 e i 30 anni, gravati da numerosi precedenti penali e di cui uno era addirittura evaso dagli arresti domiciliari nell’ottobre 2014, sono stati bloccati dai militari che stavano svolgendo massicci servizi di controllo del territorio  dopo un inseguimento per le vie cittadine. Dalle prime indagini è emerso come si tratti di un gruppo criminale romeno  dedito ai furti di rame nell’Isola. I rei sono attualmente reclusi presso il Carcere di ME – Gazzi.