Messina, rapina all’Eni di viale Gazzi: ferito il benzinaio

L’uomo è stato accoltellato quando ha opposto resistenza: le sue condizioni non destano preoccupazione

1594848-coltelloqErano da poco passate le 19 quando, al distributore Eni di viale Gazzi, due delinquenti arrivati a bordo di un ciclomotore e col volto coperto dal casco hanno minacciato il benzinaio chiedendo l’incasso di giornata. Il dipendente, restio a cedere all’intimidazione, ha tentato una reazione ed è stato ferito con un coltello. I malviventi sono fuggiti tempestivamente prima dell’arrivo della volante. L’uomo, trasferito al Policlinico, non versa comunque in gravi condizioni.