Messina, operazione Piazza Pulita: l’accusa chiede condanne esemplari

Il traffico di stupefacenti a Bordonaro smascherato dalle forze dell’ordine: adesso i pm usano la mano pesante

Aspri Angelo-1Oscillano fra i sei e i diciotto anni le richieste di condanna presentate dall’accusa nei confronti dei protagonisti dell’operazione “Piazza Pulita”, guidata dalle forze dell’ordine nel febbraio del 2015 per stanare quanti gestivano un traffico di stupefacenti nella zona di Bordonaro. Per la mente dell’operazione, Angelo Aspri detto il Puffo, è stata chiesta la pena massima (18 anni), mentre 13 anni dovrebbero essere inflitti secondo il pm a Giuseppe Astuto detto “Peppone”, 6 anni e mezzo a Vincenzo Manueguerra e 8 ad Armando Manuguerra.