Messina, open day all’I.C. “Manzoni – Dina e Clarenza”

L’Istituto, diretto dal Dirigente Scolastico Prof.ssa Rosalia Schirò, è scuola ad indirizzo musicale nella quale viene curato lo studio di pianoforte, chitarra, clarinetto e fagotto

Open dayDomani, 29 gennaio 2016, a partire dalle ore 16:00, l’I.C. “Manzoni – Dina e Clarenza” presenterà il proprio Piano Triennale dell’Offerta Formativa nell’ampia sala conferenze ospitata al plesso “Manzoni” (via Ghibellina, 211). L’Istituto, diretto dal Dirigente Scolastico Prof.ssa Rosalia Schirò, è scuola ad indirizzo musicale nella quale viene curato lo studio di pianoforte, chitarra, clarinetto e fagotto. In questo anno scolastico è polo di riferimento per il progetto “Erasmus+” per la provincia di Messina grazie all’attività prevista dall’azione KA1 che è stata sviluppata con la mobilità del personale finalizzata al miglioramento della qualità dell’apprendimento e dell’insegnamento grazie al confronto con diverse realtà europee in un’ottica di collaborazione sinergica. In questo anno scolastico è stato realizzato uno scambio di esperienze con  l’Istituto “De Gondelier” di Amersfoort (Olanda). Nel corso dell’iniziativa di domani, denominata “Open day 2016”, sarà, inoltre presentata la seconda edizione del libro del Prof. Benito Giovanni CorraoDalla scuola media Manzoni al quartiere Avignone” con il quale l’autore ripercorre le tappe fondamentali della propria carriera e riserva, come si intuisce dal titolo, un ampio spazio alla storia dell’Istituto. Attraverso le pagine di questo libro viene messo in evidenza il ruolo che la Scuola Media “Manzoni” ha rivestito nella nostra città. A seguire la presentazione del libro ci sarà un momento musicale curato dai Docenti di strumento dell’Istituto e, successivamente, gli intervenuti potranno ammirare il percorso grafico–pittorico realizzato dagli alunni all’interno del progetto “700.000 le ore della vita media di un uomo”, volto alla Prevenzione dell’uso di alcol, fumo e delle nuove dipendenze patologiche, sviluppato in collaborazione con l’Università di Palermo con il patrocinio della Regione Sicilia (Assessorato della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro, Dipartimento della Famiglia e delle Politiche Sociali). A conclusione della serata gli intervenuti potranno incontrare i Docenti dell’Istituto e visitare i locali dei diversi plessi.