Messina, morte sospetta al Papardo? Due medici indagati per omicidio colposo

La denuncia dei familiari ha portato la magistratura a iscrivere d’ufficio i dottori nel registro degli indagati, nell’attesa che l’esame autoptico sciolga ogni dubbio di sorta

papardo 6Due medici del Papardo sono stati iscritti nel registro degli indagati per la morte, ritenuta sospetta, di Leopoldo Caciotto. Un atto dovuto, spiegano dalla Procura, nell’attesa che l’autopsia offra gli opportuni chiarimenti. I familiari della vittima, ricoverata per forti crampi allo stomaco e rimasta in sala d’attesa per un lungo lasso di tempo, hanno infatti sporto denuncia chiedendo alla magistratura di effettuare le indagini del caso sulla condotta del personale medico. Il chirurgo plastico e il chirurgo vascolare che avevano preso in cura il paziente sono pertanto finiti nel mirino dell’autorità, in attesa del verdetto del menzionato esame.