Messina, morte di Andrea Scaglione: dura condanna per l’automobilista

Il giudice ha inflitto una pena più dura rispetto alle richieste dell’accusa: nessun dubbio per Tiziana Leanza, è stato omicidio colposo

andrea scaglioneFrancesco Consonni è stato condannato a 2 anni e otto mesi per omicidio colposo: l’uomo aveva centrato, con la sua Citroen, la Vespa 125 del ventenne Andrea Scaglione (ritratto nella foto), deceduto poco dopo. La sentenza è stata più dura del previsto per l’imputato, stante la richiesta dell’accusa di una condanna a 2 anni e 6 mesi. Inflessibile il giudice monocratico Tiziana Leanza.