Messina, mense scolastiche: il Comune ci mette una pezza

Domani bando lampo per i prossimi due mesi: una mossa per rassicurare sindacalisti e genitori

mensa bambiniSi comunica che a seguito della riunione di Giunta odierna a cui hanno partecipato anche il Ragioniere generale Dottor Cama, il Dirigente alle Politiche culturali ed educative Dottor Salvatore De Francesco e gli esperti di ragioneria è stato concordato che per evitare l’interruzione di un servizio essenziale come quello della refezione scolastica attiva fino ad oggi, nella giornata di domani 12/1/2016 saranno avviate le procedure per espletare la gara a trattativa privata che garantirà per circa due mesi la mensa nelle scuole. Contestualmente verranno attivate le procedure necessarie per la copertura del servizio relativo ai mesi rimanenti del 2016 e a quelli del 2017. Si vogliono rassicurare pertanto i genitori e i dirigenti scolastici, oltre che ovviamente i sindacati dei lavoratori, che l’amministrazione ha a cuore la continuità dei servizi essenziali e si adopera in tutti i modi, anche in assenza di bilancio, a fare in modo che essi vengano garantiti”. A scriverlo in una nota stampa l’assessore Patrizia Panarello che ha precisato la posizione della Giunta.